“L'istituzione del tavolo permanente sulla danza aL MiC è un segnale di grande attenzione verso un'eccellenza della cultura italiana riconosciuta in tutto il mondo”. Così il deputato del Partito Democratico Michele Nitti.

“Non posso che esser felice di constatare quanto il lavoro svolto nel corso dell'indagine sulle Fondazioni Lirico Sinfoniche che ho promosso in Commissione e di cui sono relatore, stia già raccogliendo i primi importanti risultati”.

“Avevamo intuito sin da subito che le audizioni di Roborto Bolle, di Eleonora Abbagnato e degli altri rappresentanti dei corpi di ballo - e in generale il grande interesse riservato alla danza durante l'indagine, sarebbero stati prodromici di importanti iniziative, come aveva dichiarato lo stesso Ministro”.

“Emerge dunque
- continua il deputato dem - la volontà di agire immediatamente per approfondire le tematiche e le problematiche della danza in Italia e per formulare proposte in materia”.

“Una volta votato in Commissione -
conclude Nitti - sottoporremo all'attenzione di questo tavolo anche il documento finale dell'indagine sulle Fondazioni Lirico Sinfoniche, che rappresenta la più recente e articolata fotografia sullo stato di corpi di ballo italiani e che sono certo offrirà un prezioso contributo al dibattito e alle proposte operative su questo tema”.

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 21 gennaio 2022 alle 21:50
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print