“E’ stato calendarizzato in commissione Finanze al Senato il DDL a mia prima firma per estendere l’IVA agevolata al 4% anche agli strumenti ed accessori musicali. Questo è un buon segnale perché vuol dire occuparsi anche di quei settori che in questi due anni sono stati un po’ trascurati perché considerati secondari ma che, invece, danno lavoro a migliaia di famiglie e formano la cultura e l’educazione dei nostri giovani. Esattamente come i libri anche gli strumenti musicali devono essere considerati prodotti culturali, è importante che questo avvenga in tempi rapidi anche per dare respiro al settore dello spettacolo dal vivo. Passata la fase dell’emergenza e dei ristori, infatti, credo sia necessario occuparsi di riforme più strutturali che possano migliorare la vita dei cittadini nel lungo periodo e questo è, sicuramente, un provvedimento che va in questa direzione. Seguirò attentamente l’iter del provvedimento per accertarmi che vada a termine al più presto. Ringrazio la collega Toffanin per averne sollecitato la calendarizzazione, l’obiettivo di Forza Italia è sempre stato quello di facilitare la vita delle persone partendo dalle più piccole esigenze”. Lo dichiara la senatrice di Forza Italia Barbara Masini.

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 19 ottobre 2021 alle 14:40
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print