"Ieri i teatri di tutta Italia hanno acceso le luci per ricordare a tutti la difficilissima situazione in cui versa il mondo dello spettacolo, a un anno dalle prime chiusure per Covid. Il ministro Franceschini si è preso l'impegno importante di riuscire, in Italia, a riaprire per primi cinema e teatri individuando misure di sicurezza integrative. È urgente riaprire i luoghi della cultura, ma non dobbiamo nemmeno trascurare le debolezze che il sistema ha mostrato in questo anno: per questo credo sia necessario convocare un tavolo interministeriale che coinvolga i ministeri della Cultura, del Lavoro e dello sviluppo economico, per discutere di un rilancio del settore che tenga conto anche di nuove tutele, integrate con strumenti di formazione. Assieme agli interventi immediati per ristorare il settore e per riaprire i luoghi della cultura, abbiamo bisogno di organizzare riforme di sistema che tengano conto della frammentazione, della precarietà e della discontinuità intrinseca di queste forme di lavoro. Il mondo dello spettacolo dopo la pandemia non può essere quello di prima”.

Lo dichiara la vice capogruppo del Pd alla Camera, Chiara Gribaudo.

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 23 febbraio 2021 alle 21:30
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print