"Noi abbiamo delle regole, che vanno rispettate. I colleghi che hanno votato no hanno espresso un sentimento diffuso tra noi, ma finché le norme sono quelle, vanno osservate".

Lo afferma Paola Taverna, senatrice del Movimento 5 Stelle. oggi intervistata da Il Fatto Quotidiano.

"È il momento di pensare a un nuovo modo di decidere e di stare assieme - prosegue -, per fare sì che non si debba arrivare a situazioni come quella attuale, con due anime contrapposte. Tutto questo conferma che bisogna lavorare a un nuovo perimetro, a una nuova cornice per il Movimento - spiega. E in questa ottica Giuseppe Conte può essere una figura fondamentale. Lui ha cambiato l’approccio del Movimento alla politica, facendo una sintesi tra la nostra forza innovatrice e la sua capacità di stare al governo. Per me potrebbe anche essere un ottimo capo politico - aggiunge -, da solo o affiancato da una segreteria. E su questo potrebbero esprimersi nuovamente gli iscritti" conclude.

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 23 febbraio 2021 alle 10:10
Autore: Simone Gioia
Vedi letture
Print