«La revisione al rialzo delle stime di crescita non è una semplice buona notizia. Era qualcosa che non accadeva da anni, in nessuna circostanza economica, sia in momenti di depressione economica, sia nei più rari periodi contrassegnati dal segno più». È quanto dichiara Roberto Caon, deputato di Forza Italia. «Questo risultato, che fa segnare attualmente un +6% di previsione annua sul Pil — prosegue Caon — è significativo anche perché risulta essere superiore a quello di Paesi come Francia e Germania. L’Italia non fa solo “bene”, e questo era quantomeno auspicabile, visto la performance dello scorso anno, fa “meglio”. Ed è questa la vera notizia. Il risultato va ascritto al clima di generale fiducia ispirato da un governo finalmente competente. La scommessa di Forza Italia, primo partito in Italia a credere in un esecutivo guidato da Mario Draghi. L’ex presidente della Bce sta davvero facendo la differenza, smentendo anni di propaganda giallorossa: siamo stati in pessime mani, per fortuna la musica è cambiata».

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 31 luglio 2021 alle 17:15
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print