"Questa campagna elettorale in Lombardia continua a essere contraddistinta da atti vandalici contro candidati o sedi della Lega o del centrodestra. Stavolta il bersaglio dell’assalto vandalico è stato il punto elettorale del candidato sindaco per il Centrodestra a Cremona, Alessandro Portesani, cui va la nostra solidarietà. Niente da fare, le nostre idee evidentemente non sono gradite a chi preferisce la violenza al confronto democratico".

Lo dichiara Fabrizio Cecchetti, coordinatore della Lega Lombarda per Salvini Premier.

Sezione: Politica italiana / Data: Dom 19 maggio 2024 alle 09:30
Autore: Redazione Milano
vedi letture
Print