“Sentire Danilo Toninelli fare lo spiritoso e accusare altri di “propaganda” dopo aver festeggiato sul balcone di Palazzo Chigi la presunta “abolizione della povertà” è ridicolo. Accusare in Aula al Senato la gestione della pandemia fatta da Regione Lombardia serve solo a coprire le gravissime responsabilità del  governo di Giuseppe Conte nel comprendere e poi affrontare la crisi. Pensare che se ne sono accorti anche la grande maggioranza dei suoi colleghi del Movimento 5 stelle che, infatti, sostengono il cambio di passo imposto dal presidente Mario Draghi. Lo scaricabarile sui governatori e su chi ha lavorato ed è stato lasciato solo, in trincea, non restituirà ai pentastellati quella credibilità che hanno perduto in questi tre anni di non-governo”.

Così, in una nota, la vicepresidente del gruppo Forza Italia al Senato e responsabile del movimento azzurro per i rapporti con gli alleati, Licia Ronzulli.

 

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 03 marzo 2021 alle 18:20
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print