“Mentre dagli ospedali sentinella arriva la notizia incoraggiante che la crescita dei ricoverati Covid nell’ultima settimana è rallentata – e che a occupare le terapie intensive sono soprattutto i no vax – i dati sulle nuove vaccinazioni sono la conferma che l’obbligo vaccinale sta funzionando. Da quando il governo ha annunciato la decisione, infatti, nella fascia degli over 50 le prime dosi sono aumentate del 240%, un risultato straordinario e impensabile fino a poche settimane fa, segno che la strategia è quella giusta, Avanti dunque con i vaccini per incentivare più indecisi possibile, nella consapevolezza però che sarà impossibile convincere chi riempie le chat di insulti e parla di ricatto di Stato, fidandosi degli apprendisti stregoni e non della scienza”.

Lo afferma in una nota la presidente dei senatori di Forza Italia Anna Maria Bernini.

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 20 gennaio 2022 alle 10:00
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print