“La sinistra priva di contenuti e idee prova a screditare il centrodestra etichettandolo come no-vax e trasmettendo un messaggio falso, volgare e lontanissimo dalla realtà. Tutto questo è scorretto e non fa altro che avvelenare i pozzi e allontanare i cittadini dalla politica. Ricordo a Letta e a tutta la sinistra che invece proprio grazie all’impegno e alle proposte del centrodestra di Governo è stato possibile vaccinare oltre il 90% degli italiani, mettere in sicurezza gli ospedali e avviare il percorso graduale di ritorno alla normalità e di ripresa economica del Paese, sradicando con convinzione e concretezza e non con slogan la cultura degli antivaccinisti. La salute dovrebbe essere al centro dei programmi delle coalizioni, ma per una visione dell’Italia che vogliamo da qui al 2027 e non per raccogliere un po’ di voti. Dovrebbe essere un tema che unisce e non divide. Strumentalizzare la pandemia a fini elettorali è una mossa irresponsabile e vile da condannare senza se e senza ma. La nostra proposta politica è completamente diversa".

Lo dichiara Andrea Costa, Sottosegretario di Stato alla Salute Andrea Costa e dirigente nazionale di Noi con l’Italia. 

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 18 agosto 2022 alle 14:50
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print