Tra i partiti tengono banco le chiusure ed i provvedimenti adottati dal governo. In casa M5S l'obiettivo è non danneggiare la scuola, nel frenare la corsa al virus ed accelerare sui vaccini. Conte, intanto, è al lavoro, mentre il Movimento ha espulso altri tre parlamentari che avevano votato contro alla fiducia a Draghi. Nel Pd si invoca alla prudenza, consci di come possa essere drammatica la terza ondata. La corrente riformista del partito, intanto, ha chiesto un Congresso, con la minaccia di una spaccatura. Lo riporta il Tg1.

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 03 marzo 2021 alle 09:00
Autore: Giovanni Spinazzola
Vedi letture
Print