“Il sistema Giustizia è nuovamente in apprensione per le notizie che si diffondono in questi giorni, circa l’istituzione di possibili lockdown, anche circoscritti, per fronteggiare un’impennata di contagi da Coronavirus. La Lega ha depositato un’interrogazione per il Ministro Bonafede, che ha il dovere di stabilire regole certe e di buonsenso. Basta divieti e blocchi arbitrari. Durante la prima ondata il Ministro ha scaricato sugli utenti le insufficienze del sistema gestionale dei tribunali e delle altre sedi giudiziarie. Bonafede ora dimostri di aver imparato dagli errori: serve subito un piano che risolva il problema degli spazi nelle aule di giustizia, garantisca il distanziamento, le esigenze di aerazione e riscaldamento degli ambienti, e accessi sicuri per il personale e gli avvocati, senza ricorrere a protocolli plurimi o al consueto metodo dello scaricabarile”. Così il senatore della Lega, Andrea Ostellari, presidente della Commissione Giustizia a Palazzo Madama.

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 20 ottobre 2020 alle 22:30
Autore: Rosa Doro
Vedi letture
Print