“Queste vicende non si affrontano, se si ha a cuore l’interesse nazionale, con l’impeto dell’istinto, ma cercando di capire esattamente cos’è successo, quali implicazioni ci siano e cercando di mettere tutti senso di responsabilità e amore per il Paese, in un quadro di interesse nazionale. Questo ce lo aspettiamo da tutti, tanto più da coloro che inneggiano alla Patria a prescindere e che dovrebbero essere i primi a tutelarne le istituzioni preposte alla sicurezza e alla libertà. Lasciamo fuori dal fuoco della polemica politica le strutture operative e le agenzie preposte alla nostra sicurezza, e concentriamoci -come oggi ha fatto il governo in Parlamento- sulla ricerca della verità esprimendo unitariamente il cordoglio per i nostri caduti”.

Lo dichiarano in una nota i deputati democratici Enrico Borghi, della presidenza del Gruppo e membro del Copasir, e Alberto Pagani, capogruppo in commissione Difesa.

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 24 febbraio 2021 alle 13:30
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print