“Ho denunciato l'ennesimo episodio di incredibile faziosità del Tg1, che ha insabbiato la netta discontinuità del presidente Draghi rispetto al Governo Conte con la decisione di rimuovere Arcuri da commissario, e un giornalista del Tg1 con esperienza pluridecennale come Gianni Maritati, vice caporedattore della Cultura, su twitter mi dà ragione, ma poi aggiunge: ‘Agisci!’. Ma cosa deve fare un commissario della Vigilanza oltre a denunciare quotidianamente gli abusi giornalistici di questa Rai? Perché il giornalista del Tg1 non chiede l’intervento del Cdr, dell’Usigrai, del consigliere di amministrazione eletto dai dipendenti?”. Lo scrive su Facebook il deputato di Italia Viva e segretario della commissione di Vigilanza Rai, Michele Anzaldi.  

“Ciò che devono fare il Governo Draghi – prosegue Anzaldi – e il Parlamento è accelerare sulla nomina dei nuovi consiglieri. Già da ieri Fico e Casellati avrebbero dovuto pubblicare l’avviso sui siti ufficiali di Camera e Senato per selezionare i nuovi membri del Cda: perché non l’hanno ancora fatto?”. 

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 02 marzo 2021 alle 13:50
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print