“Apprendo con soddisfazione la notizia dell’accordo siglato tra le parti da cui un nuovo contratto base per i lavoratori del Settore Doppiaggio, un risultato atteso dal 2008. Finalmente una svolta significativa alle trattative grazie all’elaborazione di un testo al passo con i tempi – e infatti tiene conto delle trasformazioni dovute alle tecnologie più recenti come l’Intelligenza Artificiale – e che si prefigge come obiettivo la valorizzazione e il giusto riconoscimento del lavoro dei doppiatori, grandi professionisti che rappresentano un vanto per l’Italia”.

Così il Sottosegretario alla Cultura Lucia Borgonzoni in merito alla notizia riguardante il rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del Doppiaggio, sottoscritto al termine delle trattative tra ANICA e sigle sindacali SLC-CGIL, FISTEL-CISL e UILCOM-UIL.

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 07 dicembre 2023 alle 20:00
Autore: Redazione Milano
vedi letture
Print