"Cervinia cambia nome e io non ne capisco il motivo. La nota località sciistica  è riconosciuta in Italia e nel mondo come tale e un così drastico cambiamento non può che nuocere al settore turistico alberghiero e all'immagine di tutta la Valle D’Aosta. Ripensateci!". Lo afferma la ministra del Turismo, Daniela Santanchè.

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 30 novembre 2023 alle 15:30
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print