Vittorio Sgarbi non partecipa al vertice del centrodestra tenutosi presso la residenza romana di Silvio Berlusconi, Villa Grande. In collegamento con Stasera Italia su Rete 4, il politico e critico d'arte commenta il mancato invito: "Sul piano personale osservo una mancanza di delicatezza da parte di Berlusconi che non ha invitato me e Rinascimento che pure rappresentiamo il 2 per cento medio per il centrodestra che oggi è tanto più indispensabile quanto a Roma Forza Italia ha fatto il 3". E aggiunge: "L'idea di tenere stretto quel piccolo centrodestra vuol dire non aver capito che occorre allargarlo e io ho indicato la strada che è quello della cultura". 

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 20 ottobre 2021 alle 23:00
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print