Zuppi è la persona giusta. È molto inclusivo: sa rivolgersi e coinvolgere tutti. Un merito che gli permetterà di rilanciare la Chiesa italiana. Con la politica non farà da spettatore e una sua peculiarità sarà l'attenzione al dialogo interreligioso: cosa non da poco in fase di guerra”. Sono le parole di Pierferdinando Casini, senatore ed ex presidente della Camera, al Messaggero.

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 25 maggio 2022 alle 19:20
Autore: Redazione Centrale
vedi letture
Print