“Con il proscioglimento di Attilio Fontana, si restituisce onore ad una persona perbene e alle Istituzioni lombarde dopo tanto inutile fango da parte della sinistra e dei cinquestelle sul ‘caso camici’. Le vergognose e strumentali polemiche di certi esponenti politici, che parlavano a sproposito di «disastro» e di «reati gravi», ce le ricordiamo tutti. Oggi si chiude definitivamente quello che è stato, con ogni evidenza, un caso montato sul nulla, al solo scopo di screditare Fontana che invece si è impegnato senza esitazione, con serietà e onestà, in uno tra i periodi più difficili e drammatici della nostra storia recente. Aspettiamo al varco chi si stracciava le vesti per fare polemica e per coerenza, adesso vediamo se arriveranno le loro scuse, con la stessa enfasi con cui al tempo hanno attaccato Fontana e la Lega”.

Lo dichiarano in una nota i parlamentari di Varese della Lega.
 

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 13 maggio 2022 alle 20:30
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print