Secondo quanto filtrato dalla riunione tra sindacati e Governo, i circa due miliardi derivanti dal minor costo del taglio di Irpef e Irap saranno destinati in parte al taglio delle bollette. Un’altra parte andrà ad una decontribuzione una tantum.

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 02 dicembre 2021 alle 19:50
Autore: Redazione Centrale
vedi letture
Print