“Il divieto alla carne sintetica è, giustamente, legge. La firma del Presidente della Repubblica è un segnale importantissimo, perfettamente in linea con la nostra costante battaglia, in Europa e in Italia, per impedire che vengano danneggiati allevatori e consumatori. Giusto la sinistra, miope e appiattita ai diktat europei, si ostina a volerci far mangiare una bistecca creata in laboratorio a discapito di sicurezza e il benessere alimentare”. 

Così l’eurodeputato della Lega Paolo Borchia, coordinatore per ID in commissione Industria. 

“Se la sinistra - per strampalate derive ideologiche - è contro gli interessi del nostro Paese, la Lega non lo è affatto e lo ribadiremo anche domani a Firenze durante la manifestazione del mio gruppo ID. Con buona pace di quanti hanno provato a demonizzare la carne da allevamento, la Lega continuerà a difendere la nostra economia agricola, gli allevatori, l’industria alimentare, il Made in Italy di qualità e, soprattutto, le centinaia di migliaia di posti di lavoro del settore zootecnico”.

Sezione: Politica italiana / Data: Dom 03 dicembre 2023 alle 23:15
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print