"Sulla condizione carceraria, Forza Italia non è disposta più a tollerare ritardi. Se è vero, come diceva Voltaire, che la  civiltà di un paese si vede da come tratta i detenuti, dobbiamo intervenire subito. Le parole del ministro degli Esteri, Antonio Tajani, sulla Salis sono la nostra pietra miliare, ma non possiamo fare la predica agli altri se poi in Italia non investiamo su questo aspetto. Dobbiamo avviare una discussione seria sul sovraffollamento e sulla condizione delle carceri italiane. Le notizie di un eccessivo affollamento, dei suicidi, della esasperazione del personale di polizia penitenziaria, delle condizioni sanitarie, ci impongono di accelerare sulla realizzazione di nuove strutture, come previsto da questo governo, ma al tempo stesso di approfondire tutte le possibili soluzioni legislative per evitare, da subito, il sovraffollamento. I detenuti non socialmente pericolosi o a fine pena possono essere oggetto di misure alternative alla detenzione in carcere, ma certamente dobbiamo essere attenti perché Forza Italia non vuole assolutamente fare uscire chi in carcere deve rimanere.

Anzi, dobbiamo fare in modo che in carcere vada proprio chi è socialmente pericoloso. Per questo, il nostro partito, in commissione Giustizia alla Camera, ha immediatamente  aderito alla richiesta di incardinare questa discussione e già da ora annunciamo che nei prossimi giorni organizzeremo, con i colleghi che si occupano di giustizia alla Camera e al Senato, una serie di iniziative per confrontarci con tutti i protagonisti del settore e mettere a punto le nostre proposte legislative da portare avanti. Come ha giustamente sottolineato il nostro leader Antonio Tajani, la Patria di Cesare Beccaria deve dare l'esempio a tutta l'Europa e al mondo. Ne va della nostra credibilità anche in sede internazionale". Lo dichiara Raffaele Nevi, portavoce di Forza Italia e vicepresidente vicario del gruppo alla Camera dei deputati.

Sezione: Politica italiana / Data: Dom 11 febbraio 2024 alle 14:15
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print