“Non capisco perché la Lega contrapponga la giusta necessità di tutelare il lavoro della Polizia penitenziaria alla creazione di luoghi per l’affettività dei detenuti all’interno delle carceri. Due temi entrambi importanti  e che rispondono ad esigenze reali riguardanti la vita di persone in carne ed ossa. E’ un classico della Lega l’idea che per affermare il diritto di uno bisogna sacrificare quello di un altro, il problema è che su questa strada rischiamo di peggiorare le condizioni di tutti”. Lo dice il senatore Franco Mirabelli, vicepresidente del gruppo del Pd e capogruppo dem nella Commissione Giustizia.

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 25 maggio 2022 alle 16:30
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print