Approda in Parlamento il caso della mancanza di linea telefonica con conseguenti difficoltà a svolgere la didattica a distanza a Viallaperuccio. A porre la questione con un’interrogazione al Governo è Ugo Cappellacci, deputato e coordinatore regionale di Forza Italia, dopo il dialogo con il sindaco Antonello Pirosu nel corso della missione nei territori 'la forza del confronto'. "Villaperuccio – prosegue Cappellacci- è il simbolo di un problema che creare grave disparità tra territori e tra cittadini. Non è tollerabile che alla nostra insularità si aggiunga un isolamento nelle comunicazioni, che invece potrebbero essere lo strumento per superare il divario derivante dalla condizione geografica. In particolare in un momento come questo – evidenzia il deputato sardo- occorre intervenire con la massima urgenza per garantire la massima efficienza e la capillarità delle reti, indispensabili sia per consentire agli studenti di poter proseguire il proprio percorso senza difficoltà sia per assicurare ai territori pari condizioni rispetto a quelli di altre Regioni italiane ed europee. Per questo chiediamo al Governo di lavorare con determinazione per rimuovere quelli che sono nuovi ostacoli allo sviluppo, alla crescita e alla competitività dei nostri territori”.

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 05 marzo 2021 alle 12:10
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print