"Tra i volenterosi raccattati da Conte ieri nell'osceno mercato delle vacche che si è visto al Senato c'è anche chi crede che la cannabis sia una cura per il Covid-19, come ha più volte convintamente sostenuto Lello Ciampolillo. Come si fa a pensare di risolvere l'emergenza sanitaria con la droga? Ecco i soggetti con i quali il Premier intende mettere insieme una maggioranza di Governo, un gruppo di improvvisati dalle teorie pericolose. Vadano a casa che è ora, gli italiani meritano di meglio".

Lo dichiara in una nota Stefano Candiani, senatore della Lega e già Sottosegretario al Ministero dell'Interno con Matteo Salvini

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 20 gennaio 2021 alle 14:00
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print