“Alla luce di quanto accaduto in questi giorni, dalla vicenda di Lollobrigida alle dichiarazioni di Crosetto, abbiamo chiesto che il ministro Salvini e il ministro Crosetto vengano in Aula a riferire.  Non si può aspettare oltre, è necessario che sia fatta chiarezza in Parlamento”. 

Lo dichiara il presidente dei deputati di Italia viva Davide Faraone al termine della conferenza dei capigruppo, che aggiunge: “Ogni ulteriore ritardo svela il tentativo di affossare la verità”.

“Abbiamo anche chiesto, e ottenuto, che venisse calendarizzata la nostra mozione sulla responsabilità penale dei medici. A fronte di una maggioranza che moltiplica e inasprisce le pene e non ottiene risultati, noi chiediamo una depenalizzazione, soprattutto per chi ogni giorno è impegnato a salvare le vite”, conclude.

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 29 novembre 2023 alle 20:50
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print