"La minaccia democratica non è Salvini ma lo Stato che non riesce a pagare la cassa integrazione, è la democrazia che non funziona e arriva qualcun altro, che non sarà Salvini, perché Salvini non e' riuscito a fare niente e non fare niente, perché è un piazzista e un bullo in mutande". Lo ha detto il leader di Azione ed eurodeputato Carlo Calenda, a margine della presentazione del libro "I mostri" a Roma. "Se la democrazia non funziona, arriveranno altri modelli, come la democrazia illiberale e autoritaria - ha proseguito - che mancano di una visione liberale convinti che le idee contano più dei processi storici. Nulla serve se non vedi le persone come sono collocate nella storia". E prosegue "pensiamo che l'impegno individuale non cambia niente perché ci hanno abituati a pensare che il cambiamento non è possibile. Questo atteggiamento genera una società che ammazza innanzitutto i giovani, su cui continuano a fare solo vuota retorica", le parole riportate da ANSA.

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 03 luglio 2020 alle 00:30
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print