"I sindacati minacciano lo sciopero generale se non ci fosse la proroga del blocco dei licenziamenti fino al 31 dicembre, l'Abi chiede al ministro dell'Economia di prorogare di almeno 12 mesi la moratoria sui credi delle Pmi, dalle statistiche emerge che un italiano su dieci non riesce a pagare la rata mensile del mutuo. Senza contare la frana di tutto il settore turismo: navi da crociere ferme, alberghi vuoti, villaggi turistici e ristoranti che non riescono ad
andare avanti... Il tutto aggiungendo l'invasione in corso di clandestini e il serio rischio che i tanti positivi tra di loro inneschino una nuova epidemia...Ma il Governo si rende conto che la situazione sta precipitando? Altro che i miliardi del Mes che vedremo tra un anno. La barca Italia qui sta affondando ora,
subito, ma l'orchestrina del Governo-Titanic, diretta da un Conte irreale, come se niente fosse continua a suonare come se niente fosse con il PD che parla di Ius soli o legge elettorale e i Cinque Stelle allo sbando". Lo dichiara il senatore Roberto Calderoli, vicepresidente del Senato. 

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 05 agosto 2020 alle 20:50
Autore: Camilla Galvan
Vedi letture
Print