Luigi De Magistris commenta la difficile situazione della sanità calabrese. In collegamento con lo studio di Non è l'Arena, trasmissione condotta da Massimo Giletti su La7, il sindaco di Napoli ritiene la precarietà del settore sanitario sia dovuto a fattori esterni come "l'incapacità politica, lo sperpero del denaro pubblico e gli intrecci con la criminalità". Per tutto questo, sottolinea, "paga il debito chi è vittima".

Sezione: Politica italiana / Data: Dom 28 febbraio 2021 alle 22:50
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
Vedi letture
Print