Il Ministro della Pubblica Amministrazione Paolo Zangrillo ha annunciato due concorsi finalizzati all'assunzione di 31 persone presso il Comune di Caivano entro marzo 2024. Il termine per presentare domanda è il 16 dicembre, e fin dai primi giorni di apertura del bando sono giunte 1.015 richieste, provenienti da cittadini non solo campani. Zangrillo ha dichiarato che questi concorsi mirano a potenziare la pianta organica, intervenendo su profili professionali fondamentali per il rilancio dell'efficienza amministrativa del Municipio.

Il Ministro, durante una visita nella città in provincia di Napoli ha sottolineato che lo sviluppo del capitale umano del Comune è parte integrante del 'Progetto Caivano'. Quest'ultimo, finanziato con 4,35 milioni di euro su fondi Pon-Poc, mira a diventare un modello replicabile in altre realtà complesse d'Italia.

Zangrillo ha ribadito quindi l'impegno del governo nel sostenere Caivano, evidenziando che l'obiettivo è far tornare la presenza dello Stato in quel territorio. Il Progetto mira anche a migliorare le performance organizzative, includendo la predisposizione del Piano, il supporto alla digitalizzazione e ai servizi alle imprese, come gli Sportelli unici per le attività produttive e l'edilizia, e la costituzione di un Tavolo per il rilancio economico.

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 07 dicembre 2023 alle 16:40
Autore: Tommaso Di Caprio
vedi letture
Print