"Stamattina, presso la sede centrale della Corte dei Conti, ho partecipato all'udienza delle Sezioni riunite per il giudizio di parificazione del rendiconto generale dello Stato relativo all'esercizio finanziario 2019. Nel corso dell'evento anche la Corte dei Conti ha richiamato la necessità, insieme ad una seria operazione di sburocratizzazione e semplificazione, di procedere ad una riforma fiscale, finalizzata alla riduzione delle tasse. Non si può aspettare, se vogliamo far ripartire realmente il Paese. Sono necessari interventi organici, coordinati e strutturati. Dobbiamo intervenire ulteriormente anche a sostegno delle imprese, abbassando il costo del lavoro in favore di chi sostiene l'occupazione. Abbiamo iniziato col taglio del cuneo fiscale che da luglio prossimo metterà nelle buste paga degli italiani fino a 100 euro in più. Questa crisi deve essere l'occasione per ripensare al sistema fiscale e renderlo più equo". Lo dichiara Giuseppe Buompane, vicepresidente della Commissione Bilancio alla Camera. (ANSA).

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 24 giugno 2020 alle 19:30
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print