"La richiesta del bonus di 600 euro, previsto per gli autonomi e le partite Iva, avanzata da cinque deputati è davvero inqualificabile. Spero che restituiscano subito i soldi o che il Presidente Roberto Fico trovi immediatamente la maniera per porre rimedio a questa ingiustizia, che è uno schiaffo enorme nei confronti di chi ha realmente bisogno, specie dopo l'emergenza sanitaria". Lo dichiara il vice presidente del Gruppo Pd alla Camera Michele Bordo.

Sezione: Politica italiana / Data: Dom 09 agosto 2020 alle 17:00
Autore: Rosa Doro
Vedi letture
Print