"Gli stereotipi che dobbiamo rompere, che sono quelli che ancora oggi agiscono come fonte di discriminazione e di violenza, devono essere rimossi attraverso una proposta culturale. Il mondo della moda può essere il terreno di nuovo raggiungimento di questo `empowerment` perché la possibilità di attivare energie femminili non è semplicemente un tema che riguarda la giustizia nei confronti delle donne, ma riguarda la capacità di liberare le migliori energie di cui la nostra società dispone". Lo ha detto Elena Bonetti, Ministro delle Pari opportunità e la Famiglia, al talk 'Green fashion e pari opportunità: due mondi che si intrecciano'.

Sezione: Politica italiana / Data: Dom 24 ottobre 2021 alle 11:15
Autore: Simone Gioia
vedi letture
Print