“La vittoria di Matteo Lepore alle primarie della sinistra, e le Sue immediate dichiarazioni di apertura ai grillini in caso di elezione a Sindaco, sono la prova evidente dello spostamento dell’asse politico del Pd verso la sinistra estrema. Qualcuno a Bologna si era illuso di una possibile vittoria della Conti. A Bologna il centro politico e’ orfano di prospettive. La miscela di teorie populiste e pauperiste in salsa bolognese di Matteo Lepore, rischia di essere indigesta a quella parte di elettorato che vorrebbe un rilancio serio e concreto della città, sia sotto il profilo economico che della sicurezza. Prima di trasformare Bologna in un Centro Sociale a Cielo aperto, in una grande Casa del Popolo, è doveroso offrire, da parte di un centrodestra responsabile e allargato, una alternativa di città’ e di voto per tutti coloro che sanno che non è scritto nelle stelle che Bologna debba ancora una volta tingersi di rosso antico.”

Lo dichiara il senatore FI Enrico Aimi - Coordinatore Regionale di Forza Italia Emilia-Romagna

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 21 giugno 2021 alle 15:50
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print