E’ assurdo che il governo sprechi miliardi sui pagamenti elettronici quando quasi 400 mila aziende rischiano di chiudere. Le misure del governo Conte non hanno avuto alcun effetto sui consumi che anche a dicembre sono drammaticamente diminuiti: ristorazione – 67%; abbigliamento – 46%; alberghi  – 52%; Servizi ricreativi – 74%. Non possiamo accettare che questa maggioranza abbia favorito solo le multinazionali dell’e-commerce. Occorre un intervento immediato. Si pensi almeno a destinare il cashback direttamente a coprire le bollette e gli affitti dei negozi. Se non si interviene subito avremo migliaia di famiglie senza stipendi”.  Così il deputato della Lega Massimo Bitonci.

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 20 gennaio 2021 alle 18:45
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print