Sulla Bielorussia "l'Europa con un consiglio straordinario ha preso una posizione chiarissima. Non riconosciamo l'esito elettorale e sosteniamo l'apertura del dialogo tra il governo e l'opposizione. In secondo luogo, occorre punire i responsabili delle gravissime, inaccettabili violenze di questi giorni, che saranno soggetti a sanzioni da parte dell'Unione". Lo ha detto la viceministra degli Esteri Marina Sereni a Radio Radicale.

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 15 agosto 2020 alle 13:15
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print