“Ieri con una nota del sostituto procuratore di Reggio Emilia abbiamo appreso che la dolorosa storia di tanti bambini coinvolti nel caso “Angeli e demoni” si è conclusa con il loro ritorno nelle famiglie di origine. Occorre però riflette sul fatto evidente che le nuove valutazioni dei servizi sociali stravolgono quelle fatte dai servizi della Val d’Enza. Non possiamo permettere che altri bambini subiscano il traumatico distacco dalla loro famiglia, senza effettive e determinati ragioni. Ci auguriamo quindi che si insedi al più presto la commissione d’inchiesta parlamentare sugli allontanamenti, voluta fortemente dalla Lega, che oltre a far chiarezza sui molti casi ancora in sospeso, avrà il compito di analizzare procedure, metodi di intervento e proporre, infine, opportune riforme del sistema in tutto il Paese”.

Lo dichiarano l’assessore alla famiglia della Lombardia Alessandra Locatelli e la deputata della Lega Benedetta Fiorini

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 26 febbraio 2021 alle 13:15
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print