Tramite una nota, Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia dichiara: "Il capo politico dei Cinque Stelle ha risposto con un durissimo no all'appello di Zingaretti sull'utilizzo dei fondi del Mes. Trattandosi di una rilevantissima questione politica, e trattandosi di uno scontro insanabile fra i due principali partiti di governo, in un Paese normale le conseguenze politiche sarebbero inevitabili. Ma in Italia non succederà nulla. Il problema vero, però, è che il premier, incapace di una seppur minima mediazione, si presenterà al prossimo Consiglio europeo come un'anatra zoppa, senza una linea precisa e quindi in una situazione di oggettiva debolezza. È l'ennesima dimostrazione che questo governo non è in grado di tutelare l'interesse nazionale".

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 29 giugno 2020 alle 21:30
Autore: Ivan Filannino
Vedi letture
Print