"ministra Bernini contestata a Pisa: “Mi hanno impedito di incontrare i militanti” - Impedire le manifestazioni altrui è diventata un’abitudine: Pro Pal, eco-idioti e femmisinistre, tutti usano lo stesso metodo squadrista. La libertà di manifestazione è garantita dalla Costituzione. Impedirle è un attacco alla Carta fondamentale. E a sinistra quasi tutti muti: troppo impegnati a parlare di “democrazia a rischio"".

Lo scrive su X il capogruppo di FdI al Senato, Lucio Malan.

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 18 maggio 2024 alle 21:15
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print