"Le ultime rivelazioni sulla mancata istituzione della zona rossa nella Bergamasca nonostante le indicazioni contrarie del Comitato tecnico scientifico richiedono un immediato chiarimento da parte del governo. È grave che gli atti relativi non siano stati ancora desecretati, e siano usciti per altre strade. Palazzo Chigi deve spiegare inoltre un giallo sconcertante, ossia che il documento del Cts, fondamentale per arginare l'epidemia sul nascere, non sia mai arrivato nelle mani del premier. Com'è mai possibile? Chi lo ha nascosto?". Lo afferma in una nota la presidente dei senatori di Forza Italia Anna Maria Bernini. 

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 07 agosto 2020 alle 17:50
Autore: Rosa Doro
Vedi letture
Print