Sulla propria pagina Facebook Teresa Bellanova scrive:  I quotidiani oggi parlano infatti di un’alleanza politica tra 5 Stelle e Partito Democratico sempre più marcata, poco fa sancita pure da una votazione su Rousseau. E le cronache di ieri ci raccontano dell’incredibile decisione dei vertici del PD di ritirare le cause civili che il segretario di allora, Matteo Renzi, aveva intentato nei confronti del leader dei 5 Stelle per le continue e pesantissime offese rivolte non solo e non tanto a lui ma soprattutto alle donne e agli uomini di una comunità politica: dirigenti, volontarie e volontari, militanti".

L'esponente di Italia Viva e ministra per le politiche agricole poi conclude: "Deve esser chiaro a tutti: noi siamo geneticamente diversi dai 5 Stelle. Certo, siamo al governo insieme e con molti di loro io personalmente ho ottimi rapporti anche di proficua collaborazione. E non potrebbe essere diversamente. La cultura riformista, garantista ed antipopulista che ci anima e caratterizza potrà certamente farci collaborare con loro, ma mai ci porterà a stringere un’alleanza strategica e politica, mai ci porterà a fonderci".

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 14 agosto 2020 alle 20:15
Autore: Ivan Filannino
Vedi letture
Print