"Continuo a ritenere la proposta sul bonus ristorazione per acquisti 100% made in Italy quella più funzionale a incrociare l'interesse delle imprese, nella ristorazione e nella filiera agroalimentare, e dei lavoratori. Attiva una spesa immediata pari al contributo erogato e genera un effetto moltiplicatore per il quadruplo delle risorse investite: a fronte dei 5mila euro a fondo perduto circa 20mila euro di fatturato. La domanda è: il governo preferisce garantire un contributo da 5mila euro a 180mila ristoratori per acquistare 1 miliardo di prodotti 100% agroalimentari italiani e generare fatturati per circa 4 miliardi o spendere risorse enormi per tenere chiuse le aziende? Io non ho dubbi". Lo dichiara la ministra dell'Agricoltura Teresa Bellanova poco prima del nuovo incontro di maggioranza convocato per stamane.

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 06 agosto 2020 alle 15:30
Autore: Rosa Doro
Vedi letture
Print