Forza Italia è un partito unito, come si è visto alla convention di Napoli. Unito intorno al suo presidente Silvio Berlusconi, alla sua classe dirigente e nella piena condivisione delle linee programmatiche e organizzative discusse e indicate dal suo leader. Un movimento che ha appoggiato e appoggia un governo nato per la salvezza del Paese, che non ha una maggioranza politica, ma indispensabile in questa fase di tremenda crisi. Forza Italia ritiene che il governo Draghi debba proseguire il suo lavoro fino alla fine della legislatura, quando poi la parola sarà data nuovamente ai partiti e ai cittadini. Sbaglia chi prova a rappresentare la realtà di FI in modo diverso, per malevolenza o poca attenzione o motivi personali. Il nostro movimento cresce, è premiato dai sondaggi ma, ancor di più, dai cittadini che numerosi vogliono partecipare alle nostre iniziative. Anche la convention di Napoli ha dimostrato la forza indiscussa della leadership del presidente Berlusconi che, ancora una volta, con generosità, è impegnato in prima linea per il bene del Paese, rafforzando la linea moderata, europeista e atlantista di Forza Italia”. Lo scrive in una nota Paolo Barelli, presidente dei deputati di Forza Italia.

Sezione: Politica italiana / Data: Dom 22 maggio 2022 alle 22:30
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print