"Controlli più rapidi e sicuri nelle gallerie autostradali, per gli automobilisti e per gli operatori. Una circolare emanata dal Mims accantona il provvedimento del 1967 che – con la sua zelante applicazione - ha paralizzato le autostrade in Liguria per mesi durante la verifica dello stato delle gallerie perché, con un metodo arcaico, gli operatori erano costretti allo smontaggio delle onduline invece di ricorrere a sistemi più moderni e precisi. Ora il gestore autostradale e l’Anas possono sviluppare un “Piano di sorveglianza” per ciascuna galleria in base alle sue caratteristiche fisiche e tecniche con l’utilizzo di moderni georadar o scanner per verificare lo stato delle opere e la loro sicurezza. La nuova circolare sconfessa il precedente ministro, quello per cui il caos in Liguria dovuto agli eterni cantieri era solo una ‘narrazione sbagliata’. Un cambio di passo concreto con la Lega al governo".

Lo dice in una nota il deputato della Lega Edoardo Rixi, componente della Commissione Trasporti e responsabile nazionale Infrastrutture.

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 14 aprile 2021 alle 19:40
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print