"Forza Italia non difende i Benetton, Forza Italia difende l'interesse dei cittadini. Aspi ha di fatto accettato tutte le richieste avanzate nelle scorse settimane da Palazzo Chigi: 3,4 miliardi di indennizzo per il crollo del Ponte Morandi, un piano di investimenti da quasi 15 miliardi di euro (con dentro opere strategiche come la Gronda di Genova e il passante di Bologna), una riduzione del costo dei pedaggi. Adesso la partita è tutta politica. Partito democratico e Italia Viva sono pronti a chiudere l'accordo, il Movimento 5 Stelle rimane sulle barricate, ma non troppo.
Statalizzare Autostrade - come invece sembra voglia fare il premier Conte, per tenere insieme i cocci della sua maggioranza - rappresenterebbe un pericoloso ritorno al passato e un grave danno per gli italiani". Lo afferma in una nota Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.

Sezione: Politica italiana / Data: Dom 12 luglio 2020 alle 15:15
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print