"Sono passati tre anni. La notizia della morte di Antonio Megalizzi, alcuni giorni dopo il vile attentato di Strasburgo, ci raggiunse come un pugno nello stomaco. In quei giorni tutti ci stringemmo ai familiari di Antonio in un grande abbraccio collettivo. Antonio è stato un giornalista appassionato, conquistato dal sogno comunitario e animato dalla volontà di partecipare attivamente a questo complesso progetto di costruzione di un “demos” europeo. Antonio è una figura che ci restituisce una fervente passione per la democrazia, un'immagine che ci spinge ogni giorno a proseguire nel solco di quei valori che, tanti anni fa, ispirarono alcuni lungimiranti visionari a gettare le fondamenta di una casa comune". E' il ricordo del presidente del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Conte, di Antonio Megalizzi, vittima della strage dell’11 dicembre 2018 ai mercatini di Natale di Strasburgo.

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 14 dicembre 2021 alle 17:20
Autore: Simone Gioia
vedi letture
Print