"Meloni che oggi dichiara che la transizione Green non fa gli interessi dei cittadini non solo è una imprenditrice della paura ma anche un Giano Bifronte: la ricordiamo all'opposizione quando diceva no alle trivelle, come nel referendum 2016, e no alla plastica usa e getta e da premier poi ha autorizzato nuove trivellazioni e si è opposta alla direttiva UE che vieta la plastica usa e getta. Ma ora lo sappiamo che Meloni è al servizio delle lobby petrolifere a cui non ha voluto tassare gli extraprofitti energetici che in due anni hanno raggiunto la cifra di 60 miliardi di euro frutto del caro bollette pagate dalle famiglie italiane.

Basta bugie". Lo afferma il deputato di Avs, Angelo Bonelli

Sezione: Politica italiana / Data: Dom 26 maggio 2024 alle 19:00
Autore: Redazione Centrale
vedi letture
Print