"Piove a dirotto e torna la paura nel Nord Italia, in Emilia Romagna, Friuli, Lombardia, Veneto con allagamenti, esondazioni di fiumi e fango che travolge auto e invade campi. Le Forze dell’Ordine impegnate nei soccorsi salvano a Schio due donne immergendosi nell’acqua che aveva invaso la strada bloccando la loro auto. Immagini spaventose e atti di coraggio straordinario di chi rischia la propria vita per salvare altre vite, e a cui va un ringraziamento speciale. Le immagini di queste ore colpiscono e rendono ancora più doloroso il ricordo degli effetti dell’alluvione devastante che esattamente un anno fa travolse l’Emilia Romagna, con 17 vittime, 36 mila persone evacuate, fiumi esondati e un migliaio di frane, come da censimento dell’ISPRA. Non è stato e non è un destino cinico e baro, ma sono le conseguenze concretissime della crisi climatica, per la quale gli Stati e l’Ue devono costruire percorsi condivisi, rafforzando l’ambizione del Green Deal. Chiedere tempo, rallentare la trasformazione in chiave sostenibile dell’economia o ignorare la crisi aiuta solo i pochissimi che godono dei lauti frutti dello status quo”.

Lo dichiara Annalisa Corrado, delegata al clima, agenda2030, green economy e conversione ecologica nella segreteria nazionale del Pd.

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 16 maggio 2024 alle 23:50
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print