“Finalmente è giunta la firma del Commissario Straordinario alla Psa che consentirà l’utilizzo di fieno e paglia prodotti in zona infetta a condizione che sia assicurata la tracciabilità, al fine di garantire che venga escluso qualsiasi contatto con suini. Per questo, paglia e fieno potranno essere destinati all'utilizzo in aziende che non allevano suini. Un risultato raggiunto grazie ad un lavoro congiunto che ho portato avanti con rappresentanti di categoria, produttori e istituzioni. Quando si lavora in sinergia si raggiungono obiettivi all’insegna del buon senso nell’interesse delle aziende e della comunità. Non dobbiamo abbassare la guardia contro la diffusione della Psa, i nostri allevatori ed agricoltori non possono pagare per tutti”. Lo dichiara in una nota Maria Spena, deputata di Forza Italia e vicepresidente della Commissione Agricoltura della Camera.

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 29 giugno 2022 alle 09:30
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print