- “Con l’approvazione all’unanimità in commissione Agricoltura della risoluzione su cui è stata determinante l’azione della Lega, il Governo si impegna ad attuare una serie di azioni a tutela del settore dell’apicoltura. La risoluzione darà mandato all’esecutivo per promuovere una visione orientata alla salvaguardia degli impollinatori, prevedendo apposite misure di sostegno per gli agricoltori che attivano interventi innovativi e colture di interesse ed incentivando gli investimenti in tecniche non dannose. C’è inoltre la spinta per una lotta alla burocrazia, con misure di sostegno economiche e fiscali al mercato del miele nazionale e per adeguare e semplificare la normativa per l’apicoltura, e la battaglia a tutela della salute dei consumatori contro l’importazione di prodotti provenienti da Paesi Terzi di dubbia provenienza e qualità. La Lega è al Governo per incidere nelle scelte dell’esecutivo a difesa dell’agroalimentare italiano e delle eccellenze del Made in Italy, con orgoglio e determinazione”.

Lo dichiarano in una nota i senatori della Lega componenti della commissione Agricoltura e firmatari della risoluzione che è stata approvata all’unanimità: Giorgio Maria Bergesio (capogruppo), Gianpaolo Vallardi (Presidente), Rosellina Sbrana e Cristiano Zuliani

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 15 giugno 2021 alle 21:10
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print