"Ci stiamo preparando a continuare il nostro intenso lavoro internazionale nelle prossime settimane. Ci saranno nuovi accordi per rafforzare i nostri guerrieri, la protezione delle nostre città e la posizione del nostro Stato. Ringrazio tutti coloro che nel mondo ci aiutano. Sono grato a tutti coloro che difendono l’Ucraina, il nostro popolo e i nostri principi assolutamente giusti. Nessuno al mondo ha il diritto di distruggere le nazioni indipendenti. Nessuno. E non permetteremo alla Russia di distruggere l’Ucraina". Lo afferma il presidente ucraino Volodymyr Zelensky.

Sezione: Politica estera / Data: Ven 23 febbraio 2024 alle 22:40
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print